You are here

Past projects

Nel mese di novembre 2013 è giunta presso FBK-Isr Katerina Kerestetzi, ricercatrice post-doc che ha ricevuto una borsa Fernand Braudel (Fondation Maison des sciences de l’homme, Parigi) e ha scelto come sede di ricerca FBK-Isr. La sua permanenza presso il Centro è  stata di 9 mesi (novembre 2013-luglio 2014). Il suo ambito di ricerca è l’antropologia religiosa, pertanto si è trovata ad interagire soprattutto con il gruppo del dialogo interreligioso. 

Il progetto, prendendo spunto da alcuni dibattiti neuroetici, è dedicato allo sviluppo di una teoria dell’argomentazione etico-applicativa.

We know that the literature produced by Jesuits in China, and their brethrens’ bricolage in Europe, created the myth that China had higher ethics and morals than Europe. China slowly made its way in Enlightenment and libertine thought, as evidence for a virtuous society of atheists. Such presumed Chinese atheism fed the debate on morality not depending upon religion. The active and passive role of the Company of Jesus in creating Chinese and European

Il progetto di ricerca indaga il ruolo svolto dai missionari della Compagnia di Gesù nell’elaborazione delle idee di ateismo, idolatria e superstizione attraverso la loro attività di mediazione tra la cultura europea e quella degli altri.

Abbiamo ancora bisogno delle religioni? Uno sguardo sulla secolarizzazione come processo storico-culturale di lunga durata.

La ricerca approfondisce, in prospettiva etico-normativa, alcuni nodi caratterizzanti l’attuale assetto dell’esercizio del diritto penale nelle democrazie liberali avanzate, con particolare riferimento alla struttura retributiva che lo contraddistingue.

Il progetto intende analizzare il rapporto che da sempre sussiste tra le immagini della divinità e le forme del potere che la realizzano.

Nel dibattito bioetico odierno si assiste ad un ritorno d’attenzione per le dimensioni narrative dell’etica, che vengono fatte proprie anche dalla medicina. Rispetto alle questioni di frontiera, un’attenzione particolare è dedicata ai trapianti d’organo e alla ricerca su organi e tessuti biologici umani.

L’identità religiosa e le sue ibridazioni in contesti plurali, il mutare delle forme e delle immagini che sostengono la fede dei singoli e delle comunità per consentirle di continuare ad essere una fede credibile e vivibile.

Addressing diverse sub-domains of human action with highly specialized ethical debates, the field of applied ethics has become ever more variegated in recent years. This development may be taken to indicate enhanced ethical awareness in scientific, technological, political and, more generally, public discourses. At the same time, however, we face the problem of increased fragmentation of ethical discourses.

Pages