Alberto Romele

  • Ricercatore
  • filosofia della tecnica
  • ermeneutica filosofica
  • ermeneutica digitale
  • immaginari tecnologici
  • etica dell'intelligenza artificiale
  • etica della comunicazione scientifica
  • immagini dell'intelligenza artificiale

Dopo avere ottenuto il dottorato in filosofia all’Università di Verona, Alberto Romele è stato ricercatore e professore in diverse università europee. I suoi ambiti di studio sono la filosofia della tecnica e la filosofia ermeneutica. In particolare, si interessa agli ambiti dell’ermeneutica digitale e degli immaginari tecnologici. Ha pubblicato articoli su riviste come Philosophy & Technology, AI & Society e Theory, Culture & Society. La sua monografia Digital Hermeneutics: Philosophical Investigations in New Media and Technology è stata pubblicata da Routledge nel 2020 (2021 per la versione paperback). In questo momento, sta lavorando a una nuova monografia dal titolo Habitus digitale: critica degli immaginari dell’intelligenza artificiale. All’ISR, sviluppa un progetto sull’etica della comunicazione scientifica visuale sull’intelligenza artificiale.

Contatti
Collegamenti