Etica, religione e medicina

Questo progetto di ricerca, al quale si sta lavorando e cui si è lavorato negli ultimi anni, ha portato a sviluppare un approccio all’etica della medicina considerata nella sua triplice ripartizione di etica clinica, etica della ricerca ed etica delle organizzazioni sanitarie. Essa si articola in una ricerca sui riferimenti etico-filosofici di tale ambito e sulle evoluzioni del dibattito, e in forme di ricerca-azione e ricerca-intervento. Queste ultime si sperimentano a livello sia nazionale che internazionale e in realtà cliniche specifiche, nelle quali si affrontano quotidianamente situazioni e decisioni legate a scelte morali complesse, come ad esempio la terapia intensiva, le cure palliative e la medicina generale, per accompagnare le quali si devono considerare anche gli orientamenti religiosi e non di curanti e pazienti.

Le ricerche sin qui realizzate hanno portato ad approfondire in particolare un approccio narrativo all’etica della medicina e le attività sinora svolte hanno comportato anche la formazione di clinici dell’APSS e di studenti dell’Università degli Studi di Trento, nei corsi di “Bioetica ed etica clinica” realizzati presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento (prof. Jean-François Malherbe quale responsabile scientifico e Lucia Galvagni quale coordinatrice didattica), in collaborazione con FBK-ISR e l’APSS (febbraio-maggio 2013 e febbraio-aprile 2015). È inoltre in corso una collaborazione con FBK per la salute.

La competenza così acquisita viene inoltre portata e ulteriormente sviluppata all’interno di diversi comitati etici presenti presso realtà sanitarie (APSS) della Provincia autonoma di Trento, presso l’Università degli Studi di Trento (Organismo per la Protezione del Benessere Animale) e presso l’Ordine dei Medici, Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Trento.

Persone

Pubblicazioni