COME APPARE IL FUTURO OSSERVATO DAI MONTI?

SOSAT

via Malpaga, 17, 38122 Trento
Sala Conferenze

SOSAT

via Malpaga, 17, 38122 Trento
Sala Conferenze

L’11 dicembre, in occasione della Giornata internazionale della montagna 2021, il Centro per le Scienze Religiose di FBK e il Trento Film Festival organizzano una serie di eventi dedicati ai grandi temi che la pandemia di Covid-19 ha portato al centro della discussione pubblica anche nelle terre alte: fragilità, resilienza, solitudine, folla, libertà, salute, conflitti tra le generazioni, cura dell’ambiente.

 

Si comincia la mattina con una tavola rotonda sul tema “Dopo la pandemia: come appare il futuro osservato dai monti?” (Sala Conferenze SOSAT, ore 10 – 12.30).
Attorno al tavolo siederanno A.G. Bortoluzzi (scrittore), N. Magrin (illustratore), R. Silva (rifugista), M. Trentini (documentarista), che ragioneranno sulle lezioni dell’emergenza sanitaria a partire dall’osservatorio privilegiato delle terre alte.

L’incontro, moderato da Paolo Costa (FBK-ISR), si concluderà con la proiezione del corto in lingua ladina “Monológhes“, che propone un dibattito corale sul rapporto tra montagna e pandemia, realizzato da FBK in collaborazione con l’Istituto Ladino di Fassa per la regia di Andrea Franceschini.

Alla tavola rotonda farà seguito nel pomeriggio un dialogo tra Nicola Magrin e Antonio G. Bortoluzzi, a cura di Lisa Orlandi de La Piccola Libreria.
L’incontro si terrà a Levico, presso il Ristorante Boivin, dalle 16.30 alle 18.30, e prenderà spunto dal volume di Magrin “Altri voli con le nuvole” e dalla trilogia della Valturcana di Bortoluzzi (Cronache dalla valle, Paesi alti, Vita e morte della montagna).

La sera, infine, presso il Cinema Modena, Sala 2, ore 20.30, avrà luogo la proiezione del documentario “La Casa Rossa” (Germania, Italia / 2021 / 82’, Premio del pubblico Miglior Lungometraggio – DAO Conad, Premio Solidarietà Cassa di Trento e Premio Lizard – Viaggio e Avventura, 69. Trento Film Festival), il cui tema è il futuro incerto di una terra e una popolazione fragile (la Groenlandia orientale e gli Inuit che la abitano).
Saranno ospiti in sala il protagonista del film, l’esploratore Robert Peroni, e il regista Francesco Catarinolo. Presenta Miro Forti.

 

Agli eventi si partecipa con Green Pass

Per poter assistere alla Tavola rotonda è necessario prenotarsi con Eventbrite entro il 10 dicembre alle ore 12

Per la proiezione de “La Casa Rossa” prenotazioni e acquisto alla pagina https://cineworld.18tickets.it/film/7222, al numero 0461.261819, o presso le casse del Cinema tutti i giorni dalle 16.30

Relatori

  • Antonio G. Bortoluzzi, scrittore, tra le sue opere "Come si fanno le cose" (Marsilio 2019); "Paesi alti" (Biblioteca dell’immagine, 2015); "Vita e morte della montagna" (Biblioteca dell’immagine, 2013).
  • Speaker
    Nicola Magrin, illustratore, ha lavorato per Einaudi, TEA, Longanesi, Laterza, ed è autore di "Altri voli con le nuvole" (Salani, 2021).
  • Speaker
    Robert Peroni, scrittore, esploratore e alpinista italiano, è autore insieme a Francesco Casolo di "Dove il vento grida più forte. La mia seconda vita con il popolo dei ghiacci" (Sperling & Kupfer, 2014) e protagonista del documentario "La casa rossa" (Germania - Italia, 2021).
  • Speaker
    Roberta Silva, gestisce il rifugio Roda di Vaèl ed è la protagonista del documentario "Con il sorriso" (Italia, 2021).
  • Michele Trentini, documentarista, ha diretto, tra l’altro, "Piccola Terra" (Miglior Documentario Italiano a Cinemambiente Torino 2012), "Contadini di montagna" (Premio Touring Club al Trento Film Festival 2015); "Ritratti in malga" (Premio Valbusa Film Fest 2017); "Latte nostro" (2018); "Manufatti in pietra" (2019).

Registrazione

La registrazione a questo evento è richiesta.

Registration closed on 10/12/2021.

Contatti

Organizzatori

Avviso sulla privacy

Ai sensi e ai fini del Regolamento UE n. 2016/679 - Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e come descritto nell'Informativa sulla privacy per i partecipanti all'evento di FBK, si informa che l'evento potrebbe essere registrato e divulgato sui canali istituzionali della Fondazione. Per non essere ripresi o registrati, si potrà sempre disattivare la webcam e/o silenziare il microfono durante eventi virtuali oppure informare anticipatamente lo staff FBK che organizza l'evento pubblico.
Avviso sui cookie di WordPress da parte di Real Cookie Banner