Cura, giustizia ed autonomia relazionale: come ripensare l’etica della sanità

21 Febbraio 2022 | 11:00 — 13:00

Seminario internazionale FBK-ISR 2022

Quanto polarizzazioni e dualismi definiscono il dibattito bioetico? Se pensiamo ai termini e ai modelli del paternalismo e dell’autonomia in medicina, all’opposizione tra cattolici e laici nel dibattito italiano, alla contrapposizione tra giovani e anziani nel momento delle scelte durante l’emergenza sanitaria, capiamo che il ricorso alle opposizioni, e alla definizione per contrapposizione, è molto frequente anche quando si dibattono le questioni etiche. Esso ha manifestato e manifesta molti limiti, perché non consente di capire e affrontare la complessità dei problemi e delle situazioni.

Cura e giustizia, sapientemente bilanciate, rappresentano parametri morali cui si possono – e si dovrebbero – ispirare le scelte sanitarie, su scala globale e in dimensione locale: il richiamo a nozioni quali l’autonomia in relazione, la reciprocità e l’intersoggettività consentono di ripensare anche gli scenari presenti e di provare a guardare diversamente al futuro della sanità.

Coordinamento scientifico
Massimo Leone, Direttore FBK-ISR

 

Ciclo di seminari: “La de-polarizzazione nella religione e nell’etica

 

Evento in lingua italiana

La presentazione avverrà in modalità online

Per collegarsi all’evento è obbligatoria la registrazione entro domenica 20 febbraio 2022 alle ore 23.59

Durante l’incontro saranno disattivi webcam e microfono per evitare sovraccarichi di rete.

 

***

Immagine:
Affresco di Schweitzer

Relatori

Registrazione

La registrazione a questo evento è richiesta.

Registration closed on 20/02/2022.

Contatti

Organizzatori

Avviso sulla privacy

Ai sensi e ai fini del Regolamento UE n. 2016/679 - Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) e come descritto nell'Informativa sulla privacy per i partecipanti all'evento di FBK, si informa che l'evento potrebbe essere registrato e divulgato sui canali istituzionali della Fondazione. Per non essere ripresi o registrati, si potrà sempre disattivare la webcam e/o silenziare il microfono durante eventi virtuali oppure informare anticipatamente lo staff FBK che organizza l'evento pubblico.