Conferenza Exiting Violence – Bando & Borse di studio per studenti e giovani ricercatori

05 September 2017

Il Centro per le Scienze Religiose di FBK, in collaborazione con Reset-Dialogues on Civilizations e il Berkley Center for Religion, Peace and World Affairs della Georgetown University organizza la Conferenza Internazionale Exiting Violence: the role of religion. From Texts to theories.

La Conferenza | Qual è il ruolo dei testi sacri e delle teorie correlate nella definizione di quadri politici più incline alla tolleranza e al pluralismo o invece al radicalismo e alla violenza? Qual è il ruolo conseguente della religione nei conflitti violenti? Partendo da queste domande, l’obiettivo della conferenza è quello di analizzare i vari ruoli dei testi sacri nelle diverse tradizioni religiose e culturali per quanto riguarda la violenza e in particolare l’ermeneutica della violenza nei testi sacri, il ruolo dei testi sacri nella formazione delle teorie e la pratica della politica religiosa, le teorie della religione nella narrazione dei conflitti internazionali, le strategie contemporanee per contrastare la violenza attraverso il pluralismo religioso. Analizzeremo il ruolo della religione non come variabile indipendente e decontestualizzata, ma come fattore legato alla politica, alla società, alla cultura, all’economia e all’etica. Vi partecipano teologi, filosofi, antropologi e politologi.

Studenti e giovani studiosi sono invitati a partecipare alla Conferenza. Si vedano qui di seguito tutti i dettagli del bando.

Borse di studio | 6
Candidati | la partecipazione è aperta a studenti universitari e dottorandi di diversi ambiti culturali
Contributo | copertura di vitto e alloggio. Saranno coperte le spese di viaggio fino ad un massimo di 300 euro.
Scadenza | 29 settembre 2017
Documentazione | le domande devono essere inviate a segreteria.isr@fbk.eu allegando una lettera di motivazione, un curriculum accademico e una lettera di presentazione da parte di uno studioso di fama.

I vincitori delle borse di studio saranno tenuti a partecipare a tutte le sessioni della conferenza.