Tre eventi su religione e innovazione

09 Ottobre 2019

Nel pomeriggio di lunedì 4 novembre Frederick Gedicks, professore di diritto presso la Brigham Young University, terrà un seminario sul tema del religious accommodation. Il prof. Gedicks esaminerà le norme e le pratiche riguardanti l’esercizio della libertà religiosa nei luoghi di lavoro.

La mattina di martedì 5 novembre si terrà il workshop Religione, Innovazione e Digital Humanities. In questa occasione verranno presentati i risultati di una ricerca sui giovani e la Chiesa cattolica a Padova. In particolare, il Sinodo dei giovani tenuto nel 2018 dalla diocesi patavina verrà presentato come un caso di innovazione religiosa e indagato attraverso dei nuovi metodi digitali.

Il pomeriggio dello stesso giorno Luca Diotallevi, professore di sociologia presso l’Università di Roma Tre, terrà un seminario sul rapporto tra religione e innovazione. Il prof. Diotallevi esaminerà i legami controversi e plurali tra il mondo delle religioni e le esperienze di innovazione.

In linea con la Mission del Centro, questi eventi mirano a esplorare il campo di ricerca-azione sulle
interazioni tra religione e innovazione nel mondo contemporaneo. Essi intendono promuovere una discussione sia sulle molteplici espressioni della pratica religiosa nella società odierna dei nativi digitali, sia sulle diverse posizioni delle principali religioni verso le sfide tecnologiche e digitali.